Ruppoldsried

Ex comune BE, distretto Fraubrunnen, circoscrizione amministrativa Seeland, dal 2013 parte del comune di Rapperswil (BE); (1279: Ruopolsriet). Villaggio nella valle della Limpach situato al confine con il cant. Soletta, che comprende la frazione di Eichholz (in parte appartenente a Messen). Pop: 182 ab. nel 1764, 316 nel 1850, 217 nel 1900, 205 nel 1950, 251 nel 2000. Nel tardo ME il villaggio era di proprietà dei von Ergeuw, fam. cittadina di Burgdorf, sotto la cui autorità nel 1373 fu composto un conflitto sorto tra le comunità di contadini di R. e Waltwil sullo sfruttamento del bosco. Prima del 1506 Konrad von Ergeuw vendette R. a Berna, che incorporò la bassa giustizia nella giurisdizione dell'alfiere di Mülchi. Per l'alta giustizia R. era sottoposto alla giurisdizione (Landgericht) di Zollikofen (bernese dal 1406). Sul piano ecclesiastico gli ab. di R. facevano capo alla parrocchia di Messen, passata alla Riforma dal XVI sec. Dal profilo economico R. ebbe uno sviluppo analogo a Limpach. Nel XIX sec. alla campicoltura si affiancò l'economia lattiera (caseificio nel 1884). I terreni nell'area paludosa furono ripartiti e dal 1939 al 1951 fu eseguita una ricomposizione parcellare nella valle della Limpach. R. ha siglato con Messen un accordo intercant. in ambito scolastico. Il villaggio è collegato a Berna e Lyss grazie al servizio di autopostali. Nel 2005 il settore primario offriva il 63% dei posti di lavoro.


Bibliografia
– H. Stähli, Die Melioration des Limpachtales, 1939-1951, 1953
– R. Walker, Bauinventar der Gem. R., 2009

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / ato