No 1

Iffland, Charles

nascita 7.10.1899 Romanshorn, morte 19.12.1974 Losanna, catt., cittadino ted., dal 1930 di Zurigo. Figlio di Albert, musicista, e di Theresia Perron. ∞ (1920) Anna Schmid, figlia di Johann-Jakob, agricoltore. Ottenuto il diploma di ingegnere STS nel 1922 a Winterthur, fu dapprima attivo nel commercio di automobili, poi lavorò a Soletta presso la ditta Scintilla (sistemi di accensione per autovetture). Con i figli Rolf (nascita 1927) e Kurt (nascita 1928), nel 1947 fondò a Losanna la Iffland Frères, un'impresa produttrice di carrelli elettrici per i trasporti interni nelle fabbriche. Le officine furono poi trasferite a Epalinges (1961-62), dove fu diversificata la produzione (porte automatiche). In seguito la ditta è stata assorbita dalla Landert Motoren AG di Bülach. I. fu gran maestro della loggia massonica Alpina.


Bibliografia
– AA. VV., Portraits de 250 entreprises vaudoises, 1980, 40 sg.

Autrice/Autore: Gilbert Marion / bel