No 5

Jaccard, Frank

nascita 28.1.1907 Sainte-Croix,morte 1.5.1967 Sainte-Croix, rif., di Sainte-Croix. Figlio di John, meccanico, e di Valérie Lucie Junod. ∞ Yvette Bonzon, figlia di Emile Auguste, funzionario postale. Dopo la scuola di meccanica di precisione a Sainte-Croix, lavorò in Vallese per l'azienda bernese Radio Steiner. Nel 1946 riprese con il fratello Pierre l'impresa fam. (Les fils de John Jaccard), fondata nel 1862, e nel 1951 acquistò la fonderia dei cugini Fernand ( -> 4) e Louis. Dal 1953 diresse da solo l'officina di meccanica e tornitura, che fabbricava prototipi, casse di orologi e pezzi destinati al montaggio di scatole musicali. Nel 1954 estese la produzione ai grammofoni. Dopo la sua morte, l'impresa fu diretta dalla moglie fino al 1978. Mecenate, sostenne il Museo di scatole musicali e degli automi di Sainte-Croix.


Archivi
– Dossier ATS presso ACV

Autrice/Autore: Gilbert Marion / uba