No 1

Vago, Franz

nascita 24.11.1886 (Francesco) Carate Urio (Lombardia),morte 20.9.1963 Bertschikon, catt., cittadino it., dal 1915 di Wigoltingen. Figlio di Francesco, capomastro, e di Ermelinda Pappi. ∞ (1910) Ida Selina Wepf, figlia di Johann Jakob, sindaco. Aiuto selciatore, nel 1897 giunse a Zurigo, dove si formò come muratore e poi come capomastro. Trasferitosi a Wigoltingen (1914), divenne cottimista per lavori di genio civile. Specializzò l'impresa edile Vago, da lui fondata nel 1914, nella pavimentazione stradale e realizzò rivestimenti stradali bituminosi (Vabit). Con il figlio Jacques ( -> 2) negli anni 1930-40 fondò filiali a Zurigo e Coira, che furono poi seguite da altre. Nel 1955 la ditta individuale fu trasformata in soc. anonima (Franz Vago AG). L'impresa occupò fino a 500 collaboratori.


Bibliografia
– B. Nater, «F. Vago AG, Strassen- und Tiefbau, Müllheim-Wigoltingen», in Thurgauer Jahrbuch, 43, 1968, 115-122
75 Jahre F. Vago AG, [1990]
Thurgauer Zeitung, 8.6.1990 (suppl.)

Autrice/Autore: Erich Trösch / sma