No 1

Paggi, Fernando

nascita 3.7.1914 Torino, morte 14.1.1973 Canobbio, di Torino. Figlio di Giovanni e di Adele Vaglio, di Monteggio. ∞ 1) Germaine Ambühl; 2) Irma Steiner. Dopo le scuole e i primi studi di violino a Torino, si formò presso l'Acc. S. Cecilia di Losanna. Fu poi attivo come violinista in orchestre da ballo e nel 1940 entrò nell'orchestra della Radio della Svizzera it. (RSI). Nello stesso anno fondò un complesso di musica leggera, l'Orchestra Radiosa, che acquisì notorietà in occasione della prima edizione del Gran premio eurovisione della canzone, tenutosi a Lugano (1956). Fu compositore, direttore del dip. di musica leggera della RSI e autore di canzoni (tra cui Ti ricorderai di me, versione franc. portata al successo da Yvette Giraud, 1951). Con il suo quintetto animò per anni la trasmissione Capriccio notturno alla RSI.


Bibliografia
Libera Stampa, 15.1.1973
– G. P. Pedrazzi, 50 anni di Radio della Svizzera italiana, 1983, 83
– A. Sandmeier, «Album del jazz di famiglia», in Bloc notes, 2003, n. 48, 198-227

Autrice/Autore: Carlo Piccardi