No 1

Meidinger, Georg

nascita 13.2.1867 Kleinseebach (Baviera), morte 20.1.1933 Basilea, rif., cittadino ted., dal 1919 di Basilea. Figlio di Johann Leonhard, capotecnico, e di Anna Maria Pflaum. ∞ (1895) Hermine Maria Hummel. Studi˛ ingegneria a Stoccarda. Nel 1891 entr˛ nella fabbrica meccanica basilese R. Alioth & Cie e fu poi impiegato in altre ditte a Berlino e Lione. Nel 1900 fond˛ a Basilea la fabbrica G. Meidinger & Cie, specializzata in motori elettrici, comandi elettrici, ventilatori e impianti di depolverizzazione. Diede un contributo determinante all'introduzione di grandi macchine elettriche in Svizzera e godette di notevole fama nel mondo musicale grazie ai suoi ventilatori elettrici per organo.


Bibliografia
Basler Nachrichten, 23.1.1933
National-Zeitung, 23.1.1933

Autrice/Autore: AndrÚ Salvisberg / vfe