05/05/2008 | segnalazione | PDF | stampare | 

Epiquerez

Com. JU, distr. Franches-Montagnes, situato nel Clos du Doubs; (1446: Es Piquerez). Comprende diverse frazioni tra cui Chervillers ed Essertfallon. Pop: 164 ab. nel 1818, 249 nel 1850, 285 nel 1870, 186 nel 1900, 114 nel 1930, 171 nel 1950, 74 nel 1990, 81 nel 2000. E. fece parte della prepositura di Saint-Ursanne fino al 1792. Nel 1614 la comunità di E. ottenne una diminuzione dei tributi dovuti al capitolo di Saint-Ursanne; nel 1728, per contro, una causa analoga intentata contro Epauvillers si concluse a suo sfavore. Sul piano religioso, E. ha sempre fatto capo alla parrocchia di Epauvillers. Nel 1791 il principe vescovo fece imprigionare il rivoluzionario Jean-Claude Piqueré e suo figlio Nicolas nel castello di Porrentruy; al momento della sua scarcerazione, nel villaggio venne piantato un albero della libertà. Dopo l'annessione ai Dip. franc. del Mont-Terrible e poi dell'Haut-Rhin (1793-1813), E. fece parte del cant. Berna (1815-1978). Il mulino di Chervillers, menz. nel 1329, era ancora in attività nel 1778. La scuola fu costruita negli anni 1883-86. Nel 1869 il com. di E. conferì la cittadinanza onoraria al rivoluzionario it. Giuseppe Mazzini. La località conserva tuttora carattere agricolo.


Bibliografia
– F. Chèvre Histoire de St-Ursanne, du chapitre, de la ville et de la prévôté de ce nom, 1887 (rist. 1981)
– J.-P. Prongué, La Prévôté de Saint-Ursanne du XIIIe au XVe siècle, 1995

Autrice/Autore: Claude Rebetez / gbp