Chaux-des-Breuleux, La

Com. JU, distr. Les Franches-Montagnes; (1397: La Chaux). Situato a un'altitudine di 1016 m alla frontiera tra Giura e Berna. Pop: 166 ab. nel 1850, 208 nel 1900, 211 nel 1920, 132 nel 1950, 82 nel 1980, 98 nel 2000. ProprietÓ del capitolo di Saint-Imier (1397), comunitÓ dal XV sec., C. fu infeudato nel 1528 alla comunitÓ di Les Breuleux. C. fece parte della signoria delle Franches-Montagnes fino al 1792, dei Dip. franc. del Mont-Terrible e dell'Haut-Rhin (1793-1814), e del baliaggio, poi distr. bernese delle Franches-Montagnes (1815-1978). Sul piano religioso dipese dalla parrocchia di Montfaucon, poi da quella di SaignelÚgier fino alla sua annessione a quella di Les Breuleux, fondata nel 1661. Alla fine del XX sec. C. era ancora un com. fortemente agricolo. Dal 1975 una vasta torbiera ad est di C., sfruttata fino al 1966, Ŕ un bene di interesse nazionale.


Bibliografia
Le canton du Jura de A Ó Z, 1991

Autrice/Autore: Claude Rebetez / czu