No 1

Spelterini, Eduard

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 2.6.1852 (Eduard Schweizer) Bazenheid (com. Kirchberg SG), morte 16.6.1931 Zipf (Alta Austria), rif., di Bazenheid. Figlio di Sigmund Schweizer, birraio e oste, e di Maria Magdalena Sütterlin. Celibe. Studiň all'Académie d'Aérostation a Parigi (1873-76). Tra il 1870 e il 1926 effettuň ca. 570 voli in mongolfiera in Europa, Egitto e Sudafrica. Primo pilota ad aver sorvolato le Alpi (1898), le attraversň in totale dieci volte (1898-1913), tra l'altro a scopo scientifico. I numerosi voli in mongolfiera compiuti in Svizzera dal 1891 lo resero popolare. Con Jakob Degen, Emil Messner e Auguste Piccard, fu uno dei primi aerostieri e tra i pionieri della fotografia aerea.


Archivi
– Fondo presso VHS (fotografie)
Bibliografia
– J. C. Heer, Im Ballon, 1892 (rist. 1980)
– H. R. Degen, «E. Spelterini (1852-1931)», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 63, 1996, 39-57
E. Spelterini, cat. mostra Kriens, 2007

Autrice/Autore: Georg Sütterlin / sat