24/07/2014 | segnalazione | PDF | stampare

Châtillon (JU)

Com. JU, distr. Delémont; (1148: Chastellun). Villaggio situato sulla strada, a sud di Delémont, in un vallone del versante settentrionale della catena di Le Mont. Pop: 144 ab. nel 1818, 193 nel 1850, 152 nel 1880, 221 nel 1900, 343 nel 1950, 299 nel 1970, 378 nel 2000. Diversi atti, risalenti al XII sec., attestano l'esistenza a C. di possedimenti del capitolo di Moutier-Grandval. Il villaggio, che apparteneva a una parte della prepositura di Moutier-Grandval (detta Sous-les-Roches), è rimasto catt. anche dopo la Riforma. Dal 1797 al 1814 venne incorporato nel territorio franc. e dipese dal baliaggio, poi dal distr. bernese di Moutier; nel 1975 C., in quanto com. limitrofo, optò per l'appartenenza al cant. Giura. Dal 1854 il com. patriziale ha mantenuto un'organizzazione separata dal com. politico. C. ha sempre fatto parte della parrocchia di Courrendlin; la cappella dedicata alla Beata Vergine dell'Assunta venne costruita nel 1817. Nel 2000 più dei due terzi della pop. attiva di C., villaggio agricolo e residenziale, lavorava fuori com.


Bibliografia
– A. Daucourt, Dictionnaire historique des paroisses de l'ancien Evêché de Bâle, 1, 1897, 234-236 (rist. 1980)

Autrice/Autore: François Kohler / pcr