15/09/2009 | segnalazione | PDF | stampare

Bangerten

Com. BE, distr. Fraubrunnen. Il com. comprende B. (1263: Bongarthen), Hohrain (antico insediamento di Tauner) e fattorie isolate. B., che dal 1924 dispone di un cimitero, fece parte della parrocchia di Messen fino al 1940, poi di quella di Rapperswil. Pop: 67 ab. nel 1764, 180 nel 1850, 228 nel 1900, 196 nel 1950, 158 nel 2000. Ritrovamento di monete romane. Nel XIII e XIV sec. i cavalieri dell'ordine dei gerosolimitani di Münchenbuchsee acquisirono i possedimenti di vari signori locali, fra cui la fam. von Steffisburg di Burgdorf; nel 1528 l'ordine fu secolarizzato e i suoi diritti passarono al baliaggio di Münchenbuchsee. Nel 1810 i cinque contadini delle curtis e gli otto Tauner residenti a B. si spartirono i beni comuni e passarono dall'avvicendamento delle colture a un'economia agricola mista (cereali, foraggio). Nel contempo i boschi furono assegnati allo Stato o al com.; nel 1845 i terreni boschivi appartenenti al com. vennero privatizzati. Nel 1847 venne fondata una cooperativa casearia. La ricomposizione parcellare risale agli anni 1956-72. Nel 1990 24 dei 42 attivi di B. lavoravano ancora nell'agricoltura. Grazie ad accordi intercom. l'infrastruttura com. è stata ridotta a pochi servizi: B. divide con Etzelkofen l'ufficio dello stato civile e i servizi sociali e gestisce con Rapperswil la scuola secondaria, mentre alla scuola elementare di B. fanno capo anche gli allievi del com. di Scheunen.


Bibliografia
– F. Walther, Bangerten, 1952

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / vfe