Thônex

Com. GE; (1225: Tonnay). Situato sulla sponda sinistra del lago di Ginevra, comprende le località di T., Bel-Air, Fossard, Moillesulaz, Petit-T. e Villette. Pop: (attuale comprensorio) 180 ab. nel 1443, 80 nel 1550, 110 nel 1698, 230 nel 1768, 700 nel 1801, 532 nel 1870, 1051 nel 1900, 1953 nel 1950, 12'141 nel 2000. Sono state rinvenute vestigia del Neolitico, una sepoltura della seconda età del Ferro e un acquedotto del I sec. d.C. T. fece parte della castellania (mandement) savoiarda di Gaillard dalla seconda metà del XIV sec. Nel 1536 i Bernesi occuparono la regione, che torṇ alla Savoia solo nel 1567. Tra il 1615 e il 1792 T. ebbe come signore giustiziere il conte di Rossillon. Assieme a Villette e Fossard gli ab. di T. formarono nel XVIII sec. la cosiddetta comunità dei tre villaggi. Il consiglio parrocchiale gestiva anche gli affari com. Con l'annessione franc. del 1792 venne creato il com. di Chêne-T.; ad eccezione dei territori sulla sponda sinistra del Foron, esso venne riattribuito a Ginevra dopo il trattato di Torino nel 1816. Nel 1869, a seguito di controversie politico-religiose legate al Kulturkampf, il com. venne scisso in due entità: Chêne-Bourg e T. Sul piano spirituale, nel ME la frazione di T. fece parte dell'omonima grande parrocchia, comprendente il villaggio di Chêne, il borgo di Gaillard e le frazioni di Vallard e Vernaz. Le fondamenta della cappella di S. Nicola (menz. per la prima volta nel 1412) non sono state rinvenute. La chiesa, dedicata a S. Pietro, venne edificata nel X sec.; ampliata a più riprese, fu ricostruita nel 1707. La Riforma venne imposta nel 1536, ma la restituzione del villaggio alla Savoia implic̣ un ritorno al cattolicesimo. Dal XVI sec., molti Ginevrini possedettero terre a T., ben irrigato da tre fiumi, che spesso straripavano; numerosi i prati e le zone paludose. Dal XVIII sec., l'intenso traffico di transito è all'origine della crescita di Moillesulaz e della sua trasformazione in villaggio-strada. Una clinica psichiatrica (Bel-Air), aperta nel 1900, fu in seguito aggregata all'ospedale univ. di Ginevra (cliniche di Belle-Idée, Chêne-Bourg e a T.). Dalla seconda guerra mondiale T. costituisce un sobborgo residenziale di Ginevra.


Bibliografia
Thônex, 2010

Autrice/Autore: Dominique Zumkeller / gbp