02/02/2009 | segnalazione | PDF | stampare
No 7

Moos, Karl Franz

nascita 29.10.1878 Monaco,morte 9.7.1959 Zurigo, cittadino ted., poi di Zugo. Figlio di Karl Franz, ritrattista, e di Maria Keller. ∞ (1904) Karolina Lasser. Dopo aver frequentato la scuola artigianale di disegno e modellistica di Monaco, lavorò tra l'altro come illustratore per i quotidiani della città. Si dedicò poi alla creazione di cartoline illustrate con motivi ispirati allo sport e al turismo e alla grafica per cartelloni pubblicitari, un campo nel quale, tramite la semplificazione di forme e colori, realizzò opere di grande effetto (ad esempio Chocolat Klaus, 1905). Fece parte del gruppo monacense Die 6 e dal 1911 della Soc. pittori, scultori ed architetti sviz. Dopo lo scoppio della prima guerra mondiale lasciò Monaco e nel 1915 si stabilì a Zurigo, dove fu attivo quale pittore indipendente, realizzando soprattutto paesaggi montani e scene di genere, come Maloja gegen Piz Duan (di proprietà della Conf.). Dal 1928 al 1933 fu direttore artistico dell'Art. Institut Orell Füssli. Partecipò a numerose esposizioni in Svizzera e all'estero.


Bibliografia
SKL, 2, 420
KLS, 2, 657 sg.
– AA. VV., Das Plakat in der Schweiz, 1990

Autrice/Autore: Alexander Weber / ato