20/01/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 

Chermignon

Com. VS, distr. Sierre; (1228: Chermenon, Chirminon). Situato sulla sponda destra del Rodano, comprende i villaggi di C. d'en Haut (1168 m), C. d'en Bas (927 m) e le frazioni di Champzabé (595 m), di Ollon e una parte di Crans-sur-Sierre (1460 m). C. è com. dal 1905. Pop: 522 ab. nel 1850, 848 nel 1910, 1330 nel 1950, 2711 nel 2000. Popolato sin dal Neolitico a partire dalla pianura, più tardi C. formò, con Montana e Icogne, uno dei quartieri dell'antico grande com. di Lens nella decania di Sierre, dal quale si distaccò nel 1905. Sul piano religioso, C. dipese dalla grande parrocchia di Lens fino al 1948. In quell'anno diventò parrocchia e nel 1952 venne costruita la chiesa di S. Giorgio. La forte diminuzione degli impieghi nel settore primario (87% della pop. attiva nel 1910, 5% nel 1990) fu dovuta non tanto all'esodo rurale, quanto al passaggio a un'economia diversificata. Il secondario, infatti, offriva il 5% degli impieghi nel 1910, il 34% nel 1960 e il 22% nel 1990 (soprattutto nell'edilizia). Il terziario ne offriva l'8% nel 1910 e il 73% nel 1990 (campo da golf a Crans dal 1906; sviluppo delle strutture alberghiere dal 1912). Numerosi pendolari lavorano a Sierre e Chippis, o vengono a lavorare a Crans.


Bibliografia
– U. Windisch, Lutte de clans, lutte de classes: Chermignon, la politique au village, 1986 (nuova ed.)
– L. Quaglia, Le Mont de Lens, 1988

Autrice/Autore: Danielle Allet-Zwissig / czu