No 2

Iklé, Leopold

nascita 9.5.1838 Amburgo, morte 26.2.1922 San Gallo, isr., dal 1882 di San Gallo. Figlio di Moses, commerciante tessile ad Amburgo, e di Sara Jonas. ∞ (1868) Selma Kugelmann, di Kassel (Assia). Autodidatta, dal 1857 lavorò nell'impresa di commercio tessile del padre. Nel 1861 si stabilì a San Gallo, dove diresse, con i fratelli Adolph ( -> 1) ed Ernst, la ditta esportatrice di ricami Iklé Frères, che attraverso le filiali di Parigi, Londra, Berlino e New York distribuiva i suoi prodotti di alta qualità in Europa e oltreoceano. A titolo privato si dedicò alla raccolta e allo studio di ricami storici, che dovevano servire da fonte di ispirazione per i creatori tessili moderni. Nel 1904 donò la sua prima collezione di tessuti storici al Museo dell'industria e delle arti e mestieri (oggi Museo del tessile) di San Gallo, descrivendo il materiale raccolto, con l'aiuto di Adolf Fäh ed Emil Wild, in un catalogo pubblicato nel 1908. Fu cofondatore e primo pres. della Soc. industriale di San Gallo e membro della giuria intern. dell'Esposizione universale di Parigi (1900).


Archivi
– ACit San Gallo
Bibliografia
L. Iklé, cat. mostra San Gallo, 2002

Autrice/Autore: Anne Wanner / mdi