No 1

Cironi, Piero

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

nascita 11.1.1819 Prato (Toscana), morte 1.12.1862 Prato, catt., di Prato. Figlio di Clemente e di Giuseppa di Conti. Celibe. Patriota it., legato da stretta amicizia a Giuseppe Mazzini, con il quale condivise gli ideali repubblicani. Nel 1848 partecip˛ a fatti d'armi contro gli Austriaci in Valtellina, con la colonna di volontari del generale Domenico D'Apice, e in seguito ripar˛ a Lugano per alcune settimane. Nel 1853-57 visse in esilio a Zurigo, con brevi soggiorni a Lucerna e Lugano. Rientrato in Toscana, proseguý la sua azione agitatoria sui giornali.


Bibliografia
– L. Assing, Vita di P. Cironi, 1865
DBI, 26, 1-9

Autrice/Autore: Carlo Agliati