17/08/2006 | segnalazione | PDF | stampare | 

Guttet

Ex com. VS, che dal 2000 forma con Feschel il com. di G.-Feschel; (1261: de gottet). Villaggio montano presso Leuk, sul versante nord della valle del Rodano, che comprende l'abitato principale di G. (a 1345 m) e le frazioni, poco più basse, di Grächmatten e Wiler, dove si trovano anche le costruzioni più recenti. Pop: 149 ab. nel 1850, 195 nel 1900, 224 nel 1950, 319 nel 1990. G. appartenne prima del 1798 al terziere Von Zuben auf della decania di Leuk. Sul piano ecclesiastico dipendeva da Leuk; istituito nel 1822, il rettorato fu elevato nel 1863 a parrocchia, che comprendeva fino al 1903 (e di nuovo dal 1925 a oggi) anche Feschel. La chiesa, menz. dal 1520, venne sostituita da un nuovo edificio nel 1874, mentre la parrocchiale del Sacro Cuore a Wiler risale agli anni 1901-02. Gli statuti com. (Bauernzunft) datano del 1520 e furono rinnovati negli anni 1669 e 1769-72. Una casa com. esiste dal 1630. Gli ab. dell'antico villaggio contadino vivono dalla fine del XX sec. in prevalenza a Wiler o Grächmatten e lavorano soprattutto nella valle.


Bibliografia
– R. Kuonen, Guttet, 1987

Autrice/Autore: Philipp Kalbermatter / vfe