Ergisch

Com. VS, distr. Leuk; (1203: Mons de Argessa). Villaggio situato a 1090 m, sul versante sinistro del Rodano, all'entrata della valle di Turtmann. Pop: 210 ab. nel 1802, 270 nel 1850, 270 nel 1900, 247 nel 1950, 176 nel 2000. Il com. Ŕ menz. per la prima volta nel 1355; i primi statuti com. (Bauernzunft) datano del 1497. Nel XV e XVI sec. il com. riscatt˛ diverse decime. Si ritiene che un incendio abbia distrutto il villaggio verso il 1600. Sul piano religioso, E. dipese dalla parrocchia di Leuk fino al 1663, poi da quella di Turtmann. Nel 1798 venne istituito un rettorato, elevato a parrocchia nel 1861. La chiesa del S. Spirito fu costruita in stile neoromanico nel 1890 e ristrutturata internamente nel 1964. Attorno al 1900 ab. di E. emigrarono negli Stati Uniti e in Sudamerica. Fino al decennio 1960-70 l'economia del villaggio fu dominata dalla tradizionale agricoltura di montagna, in seguito soppiantata dal lavoro nelle fabbriche del fondovalle (Steg, Chippis, Visp) e da un'agricoltura estensiva (allevamento di pecore); con il passare del tempo anche il turismo ha occupato un ruolo sempre pi¨ importante (22'500 pernottamenti nel 2001, incluse Obermatten e la valle di Turtmann). Una funicolare colleg˛ E. al fondovalle dal 1953 al 1981, mentre la carrozzabile venne inaugurata nel 1962.


Bibliografia
Ergisch, 1990

Autrice/Autore: Werner Bellwald / ato