16/06/2011 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 8

Stähelin, Felix

nascita 28.12.1873 Basilea,morte 20.2.1952 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Emil, fabbricante di passamanerie, e di Maria Louise Burckhardt. ∞ (1902) Martha Schwarz. Studiò filologia classica e storia antica a Basilea, Bonn e Berlino, conseguendo il dottorato nel 1897 con una tesi sui Galati. Docente liceale a Winterthur e Basilea (1902-07), fu libero docente (dal 1907), professore straordinario (dal 1917) e ordinario (1931-37) di storia antica a Basilea. Fu autore, tra l'altro, di contributi sulla storia dell'Asia Minore e romana (Augusto, Claudio, Costantino, Lucio Munazio Planco e Basilea antica). Die Schweiz in römischer Zeit (1927, terza edizione nel 1948) è considerata la sua opera principale. Fu in particolare membro onorario della Soc. di storia e degli antiquari di Basilea, dell'ass. Pro Vindonissa, della fondazione Pro Augusta Raurica e della Soc. degli antiquari di Zurigo.


Bibliografia
– W. Abt, «Berichtigungen zur Bibliographie Prof. Dr. F. Stähelin», in BZGA, 46, 1947, 203-205
RSS, 2, 1952, 264

Autrice/Autore: Peter-Andrew Schwarz / lta