No 4

Greyerz, Hans von

nascita 5.4.1907 Saanen,morte 8.9.1970 Berna, rif., cittadino di Berna. Figlio di Alphons Emil Hans, ispettore forestale. ∞ (1935) Rosa Hedwig Adelheid Leupold, figlia di Eduard Rudolf, redattore dell'Aargauer Tagblatt e aggiunto presso il Dip. fed. di giustizia e polizia, di Aarau. Dopo studi di storia e germanistica a Berna e Monaco, fu docente liceale a Berna (1931-48) e conseguì il dottorato con Richard Feller (1938). Fu libero docente di storia culturale sviz. e moderna (1943) e professore all'Univ. di Berna (dal 1948), di cui fu pure decano (1956-57) e rettore (1960-61). Si occupò soprattutto della storia di Berna e dello Stato fed. Fu un docente univ. dotato di grande carisma. Le sue idee politiche trovarono espressione nell'organizzazione di resistenza Eidgenössische Gemeinschaft, cofondata da G. nel 1940.


Opere
Nation und Geschichte im bernischen Denken, 1953
– «Der Bundesstaat seit 1848», in HbSG, 1980, 1019-1246
Bibliografia
– E. Walder et al. (a cura di), Festgabe H. von Greyerz zum sechzigsten Geburtstag, 1967
Der Bund, 10.9.1970
BZGH, 32, 1970, 115-128; 33, 1971, 209-211 (con bibl.)

Autrice/Autore: Christoph Zürcher / sma