No 1

Loeffel, Felix

nascita 25.7.1892 Niederwangen (com. Köniz), morte 31.5.1981 Münsingen, di Müntschemier. Figlio di Johann Friedrich, falegname, e di Anna Maria Läderach. ∞ (1926) Olga, figlia di Carl Moser (1867-1959). Dopo la scuola magistrale di Hofwil (1908-12) e l'attività di insegnante a Sumiswald (1912-18), studiò canto (1918-21) a Berna (con Wilhelm Lehnert e Heinrich Nahm), a Praga (con Otto Freund) e a Monaco (con Felix von Kraus). Baritono basso, dal 1921 fece parte dell'ensemble dello Stadttheater di Berna e si esibì in Germania quale cantante lirico. La sua attività artistica ruotò soprattutto attorno all'esecuzione di Lieder e al canto concertistico. Amico di Othmar Schoeck, fece conoscere le sue composizioni vocali in Svizzera e all'estero. Eseguì anche prime rappresentazioni di altri compositori sviz., come Willy Burkhard, Wladimir Vogel, Walther Geiser, Hans Haug e Ernst Kunz. Dal 1945 fu docente presso il Conservatorio di Berna. Nel 1962 ottenne il premio musicale del cant. Berna e la medaglia Othmar Schoeck.


Bibliografia
– H. Würgler, A. Loosli (a cura di), F. Loefffel, 1962
DTS, 1121 sg.

Autrice/Autore: Regula Puskás / ato