12/06/2014 | segnalazione | PDF | stampare

Ausserbinn

Com. VS, distr. Goms. Piccolo villaggio agglomerato situato nella parte esterna (inferiore) della valle di Binn, a ca. 1300 m; (1374: Buyn exterior; 1378: Usserbun). Pop: 35 ab. nel 1816, 55 nel 1850, 42 nel 1900, 59 nel 1950, 47 nel 2000. Resti tombali celtici e galloromani indicano la presenza di insediamenti risalenti alla cultura di La Tène e all'epoca romana. Grazie al riscatto, da parte della parrocchia di Ernen, dei diritti feudali appartenenti al vescovo di Sion (1445/49), nel 1568 ad A. venne stabilito uno statuto com. (Bauernzunft), che prevedeva due sovraintendenti alla guida del com. A. si sviluppò in maniera indipendente rispetto alla parte interna della valle di Binn e appartenne allo stesso quartiere della decania della parrocchia di Ernen. La cappella di S. Teodulo fu eretta nel 1678. Com. patriziale e politico si separarono solo nel 1948; dal 1950 al 1970 il villaggio dispose di una propria scuola. Dal 1979 è in funzione un osservatorio astronomico. Oggi A. dispone di ca. 200 posti-letto per turisti.


Bibliografia
MAS VS, 2, 1979, 139-147
Ausserbinn, 1988

Autrice/Autore: Philipp Kalbermatter / vfe