No 13

Wagner, Johann Jakob

nascita 27.4.1641 Tägerwilen, morte 14.12.1695 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Jakob, pastore rif., e di Susanna Ziegler. ∞ (1669) Katharina Aberli, figlia di Heinrich, pastore rif. Dopo una formazione di base a Zurigo, si perfezionò a Heidelberg (1659), Steinfurt (1661), Hamm (1663) e Orange (1664), dove concluse gli studi in medicina nel 1667. Lo stesso anno aprì uno studio a Zurigo, dove divenne anche medico dell'orfanotrofio (1670) e secondo medico cittadino (1692). Fu inoltre curatore della biblioteca cittadina di Zurigo (dal 1677) e membro fondatore del Collegium Insulanum (1679). Studioso di rilievo soprattutto in ambito naturalistico, fu autore della prima storia naturale della Svizzera Historia naturalis Helvetiae curiosa,(1680) e di una guida di viaggio della Svizzera (Index Memorabilium Helvetiae, 1684), di cui apparve una seconda edizione ampliata con il titolo Mercurius Helveticus [...] (1688). Molti suoi contributi furono pubblicati nelle Ephemeriden dell'Academia naturae curiosorum di Vienna, che nel 1690 lo accolse fra i suoi membri.


Bibliografia
– A. Schwarzenberger, «Der Zürcher Arzt und Naturforscher Johann Jacob Wagner (1641-1695)», in Vierteljahrsschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 97, 1952, 205-238

Autrice/Autore: Karin Marti-Weissenbach / vfe