No 1

Quadrio, Francesco Saverio

nascita 1.12.1695 Ponte in Valtellina, morte 21.11.1756 Milano, catt., discendente da una fam. valtellinese. Nel 1713 entrò nell'ordine dei gesuiti a Bologna e nel 1727 fu ordinato sacerdote. Tra il 1730 e il 1743 fu attivo con successo come predicatore, tra l'altro a Venezia, Modena, Bologna e Milano. Da Zurigo e Coira informò papa Benedetto XIV della propria uscita dall'ordine nel 1744. Rifiutò cattedre univ. che gli furono offerte da città rif. e a Basilea partecipò a dispute contro teologi rif. Dopo un soggiorno a Parigi e un viaggio a Roma, ottenne da papa Benedetto XIV due canonicati (1751). Fu bibliotecario a Milano, dove ampliò ulteriormente la sua già ricca opera letteraria e storiografica. Dopo l'uscita dall'ordine, ratificata dal papa nel 1751/53, espresse aspre critiche nei confronti dei gesuiti.


Bibliografia
Biographie universelle ancienne et moderne, 36, 1823, 374-378
– F. Strobel, Schweizer Jesuitenlexikon, ms., 1986, 433

Autrice/Autore: Urban Fink / rza