Silva

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Fam. originaria di Morbio Inferiore, dove è attestata dal 1540. Valenti stuccatori, pittori, architetti, i S. furono attivi dal XVI al XVIII sec. in Ticino, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Umbria e Marche. Della assai complessa (per le frequenti omonimie) e ramificata fam. è stato parzialmente messo in luce l'operato del ramo che fa capo allo stuccatore Francesco ( -> 2), la cui attività fu rilevata dal figlio Agostino ( -> 1). Ancora poco nota è la figura di Giovanni Francesco ( -> 3), figlio di Agostino. Al medesimo ramo appartengono il figlio di Giovanni Francesco, Carlo Antonio Benedetto (1705-1798), scultore e stuccatore, e il figlio di quest'ultimo, Francesco Antonio (1731-1784), pittore.


Bibliografia
– S. Gavazzi Nizzola, M. Magni, «Aggiunta al catalogo dei Silva stuccatori morbiesi», in AST, 136, 2004, 309-326

Autrice/Autore: Edoardo Agustoni