09/08/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 

Ecoteaux

Com. VD, distr. Oron dal 1798; (1134: Escotaux). Situato alla frontiera tra i cant. di Vaud e Friburgo su un contrafforte delle Prealpi costeggiato dalla Mionne a nord e dalla Broye a sud, in posizione discosta rispetto ai grandi assi stradali, E. comprende il villaggio e diverse frazioni. Pop: 36 fuochi nel 1337, 23 nel 1558; 160 ab. nel 1764, 196 nel 1798, 269 nel 1850, 306 nel 1900, 311 nel 1910, 271 nel 1950, 234 nel 1970, 331 nel 2000. Nel 1991 è stato scoperto un insediamento romano del II-III sec. Dal XII sec. al 1557 E. fece parte della signoria di Palézieux, poi, fino al 1798, del baliaggio bernese di Oron. Il com. era amministrato dall'assemblea della comunità. Dal 1664 E. ebbe una scuola in comune con Maracon. Nel 1842 con le pietre dell'antico castello (in rovina dal 1660) venne costruito un edificio scolastico. Dal 1872 il castello e la frazione di Very fanno parte del territorio del com. di Maracon. L'economia di E. è basata sull'agricoltura e l'allevamento. Nel 1913 le tre soc. lattiere si riunirono in un unico caseificio. Nel 1955 il com. ha costruito la grande sala com. Nel 1965 è stata creata una Soc. di sviluppo e nel 1981-84 un centro ricreativo. Nel 1983 il piano regolatore è stato oggetto di una revisione.


Autrice/Autore: Olivier Frédéric Dubuis / czu