29/03/2004 | segnalazione | PDF | stampare

Cullayes, Les

Com. VD, distr. Oron dal 1798; (1359: Culaes). Situato nello Jorat, lontano dai grandi assi stradali, il com. comprende il villaggio e diverse frazioni. Pop: 161 ab. nel 1764, 221 nel 1798, 264 nel 1850, 219 nel 1900, 159 nel 1950, 138 nel 1960, 628 nel 2000. Staccata dalla signoria di Vulliens verso il 1370, la località condivise da allora le sorti di Mézières in seno alle due cosignorie di Mézières-C. Il com. dipendeva in parte dalla corte della castellania di Carrouge, in parte dalla circoscrizione giudiziaria (métralie) di Mézières, sostituita all'inizio del XVIII sec. dalla corte di Bressonnaz-Dessus. Fra il 1536 e il 1798 fu annesso al baliaggio bernese di Moudon. Sul piano religioso, C. ha sempre fatto capo alla parrocchia di Mézières, salvo negli anni 1828-37 (Montpreveyres) e 1897-1904 (parrocchia suffraganea di Servion). Nel 1772 venne costruita una casa com. che ospitava la scuola, l'alloggio dell'insegnante e una cappella. A C. vi era una stazione sulla linea ferroviaria Losanna-Moudon. La pop. di C., com. a vocazione agricola, è in costante aumento dal 1963. Nel 1975 è stato costruito un depuratore e nel 1980 è stato definito un piano zonale.


Autrice/Autore: Olivier Frédéric Dubuis / czu