Macaire

Fam. originaria di Pont-en-Royans (Delfinato). Verso la fine del XVII sec. diversi suoi membri, rifugiati ugonotti, si stabilirono a Ginevra. Nel 1714 Elie (1664-1723) ne acquisì la cittadinanza insieme al nipote Antoine Odier, figlio di sua sorella Suzanne. Solo Léonard (1673-1718) - che, come Elie, era pronipote di François - diede origine a un nuovo ramo della fam. Suo figlio Jean-Jacques-René (1707-1763), che divenne cittadino di Ginevra nel 1732, fu il primo chirurgo della fam.; nel XVIII sec. furono poi diversi i M. che esercitarono tale mestiere. Il figlio di Jean-Jacques-René, Jean-Jacques-Louis (1740-1824), stampatore di indiane, emigrò a Costanza nel 1784. David, figlio di quest'ultimo, acquistò il castello di Girsberg (TG), che donò poi alla figlia e al genero, genitori di Ferdinand von Zeppelin. Jean-François (1796-1869) detto Isaac-François, figlio di Marc Etienne (1765-1848), dottore in farmacia, fu un rinomato scienziato e membro del Consiglio rappresentativo (1828-37), sindaco di Veyrier (1832-37) e Consigliere di Stato ginevrino (1837-43).


Bibliografia
– Galiffe, Notices généal., 7, 320-340
Livre du Recteur, 4, 387 sg.

Autrice/Autore: Etienne Burgy / clu