Bachmann (ZG)

Fam. di Menzingen e Zugo. Nel 1359 Ulrich Ŕ attestato a Wilen (com. Menzingen) come detentore di un feudo del convento di Sankt Blasien. Nel XV e XVI sec. Hans ( -> 11), Konrad ( -> 23), Konrad ( -> 24), Oswald, Walter e Beat furono balivi e Consiglieri di Zugo. Tra il 1469 e il 1620 vari esponenti della fam., tra cui Hans ( -> 11), furono Ammann del Gotteshausgericht (tribunale di bassa giustizia su Menzingen e parte della valle di ─geri che il convento di Einsiedeln detenne fino alla sua cessione nel 1649); Klemens Oswald (1740-1803), membro del Consiglio, torn˛ a rivestire questa funzione negli anni 1777-98. Suo figlio Johann Peter (1775-1844), sindaco di Menzingen, insieme a Dominik (1781-1855), maestro, guid˛ il com. durante una breve fase di secessione dal cant. Zugo nel 1823.

Hans, attestato nel 1478 quale balivo di Steinhausen, apparteneva al ramo dei B. di Zugo (detti anche Zumbach), estintosi verso la fine del Settecento. Vari suoi discendenti furono membri del Consiglio o cancellieri: suo figlio Ulrich ( -> 29) e Jakob, suo abiatico, nonchÚ il figlio di Jakob, Adam ( -> 1) e gli abiatici di Jakob, Adam e Johann Gebhard; quest'ultimo fu cancelliere della cittÓ di Zugo (1634-38) e poi di Wettingen.


Bibliografia
– A. Iten, E. Zumbach, Wappenbuch des Kantons Zug, 19742

Autrice/Autore: Renato Morosoli / vfe