27/03/2009 | segnalazione | PDF | stampare

Démocrate, Le

Quotidiano del cant. Giura fondato nel 1877 da Emile Boéchat a Delémont. Giornale a gestione fam., era l'organo dell'Ass. popolare giurassiana, dalla quale ebbe origine il partito radicale-democratico. Per quasi un sec. Le Démocrate, "giornale rosso" anticlericale, fu confrontato con la rivalità del foglio "nero" catt. conservatore Le Pays. Fino agli anni 1980-90 Le Démocrate rimase legato sul piano politico ai radicali. Nel 1989 la maggioranza del giornale venne venduta all'agenzia di inserzioni pubblicitarie Publicitas (40%) e alla Banca cant. del Giura (30%). Due anni più tardi Edipresse di Losanna, assieme a Publicitas, rilevò il 49% del capitale. Nel 1993, dalla fusione del Démocrate, che aveva una tiratura di 18'000 copie, e del Pays è nato Le quotidien jurassien, stampato nella nuova tipografia del Démocrate SA.


Bibliografia
– Blaser, Bibl., 287

Autrice/Autore: Ernst Bollinger / rtu