27/03/2009 | segnalazione | PDF | stampare

Basellandschaftliche Zeitung

Giornale fondato a Liestal nel 1832 con il titolo Der unerschrockene Rauracher. Il foglio, che inizialmente appariva tre-quattro volte alla settimana, divenne settimanale a partire dal secondo anno di pubblicazione. Dopo aver cambiato titolo più volte (Der Rechts- und Wahrheitsfreund aus Baselland nel 1837, Neue Basellandschaftliche Zeitung nel 1846), nel 1854 assunse il titolo attuale e divenne trisettimanale; fu trasformato in quotidiano nel 1898. All'inizio del XX sec. il foglio, vicino agli ambienti liberali, aveva una tiratura di 6000 copie, salita a 20'000 negli anni '80. Nel 1992 il giornale, pubblicato a Liestal dalla fam. di editori Lüdin, ha rilevato il quotidiano catt. Nordschweiz, in grave difficoltà economica, aumentando così la sua tiratura (25'136 copie nel 2000).


Bibliografia
– K. Weber, «Die Anfänge des Zeitungswesens in Basel-Landschaft», in Basler Jahrbuch, 1919, 63-90
– Blaser, Bibl., 1176
– R. Blum, Die politische Beteiligung des Volkes im jungen Kanton Baselland (1832-1875), 1977

Autrice/Autore: Ernst Bollinger / vfe