Landwehr

Consulti questa voce sul nuovo sito web del DSS (versione Beta)

Termine ted. impiegato in Svizzera per indicare una classe d'etÓ dell'Esercito. Tra il 1815 e il 1848 l'esercito fed. si componeva di contingenti cant. appartenenti all'Attiva e alla riserva (regolamento militare del 1817). I cant. disponevano inoltre di alcune unitÓ della Landwehr, che dipendevano dalla loro sovranitÓ, ma che potevano essere utilizzate dalla Conf. in caso di necessitÓ. Nel 1853 si prestava servizio nell'attiva dai 22 ai 30 anni, nella riserva dai 31 ai 38 anni, nella Landwehr fino ai 44 anni; i corsi di ripetizione nella Landwehr iniziarono solo nel 1884. Nel 1874 l'obbligo di prestare servizio divenne effettivo e da allora l'esercito fed. comprese tutte le truppe costituite in Svizzera. La Landsturm fu riorganizzata nel 1886.

La legge del 1897 definý le differenze fra l'attiva, che costituiva la parte principale dell'armata di campagna, la riserva, la Landwehr del primo bando d'arruolamento (uomini dai 33 ai 39 anni) e quella del secondo bando d'arruolamento, formata da uomini dai 40 ai 44 anni, impiegati nella retroguardia. I battaglioni della Landwehr potevano essere raggruppati in reggimenti e brigate. In caso di mobilitazione, dal 1892 vigeva la regola che solo i 33 battaglioni del primo bando d'arruolamento sarebbero stati integrati nei corpi dell'esercito Dal 1907 si prest˛ servizio nella Landwehr dai 33 ai 40 anni. Dall'agosto 1914 le sei brigate di fanteria della Landwehr furono in parte impiegate alla frontiera.

Vista la situazione intern., le grandi formazioni di fanteria della Landwehr furono sciolte nel dicembre 1937 a vantaggio delle brigate di stanza alle frontiere (otto nel settore compreso fra il lago di Costanza, Basilea e il lago di Ginevra). Composte da uomini dell'attiva, della Landwehr e della Landsturm, difendevano la loro zona e proteggevano la mobilitazione dell'armata di campagna. La Landwehr del secondo bando d'arruolamento e la Landsturm formavano le compagnie adibite al parco della fanteria e ai convogli; il resto si occupava con la Landsturm del servizio territoriale.

Dopo il 1951 le brigate di frontiera compresero unicamente gli uomini della Landwehr (dai 37 ai 48 anni, dal 1960 dai 33 ai 42 anni). La riforma Esercito 61 introdusse formazioni di difesa contraerea della Landwehr e formazioni miste in alcune truppe. Con il programma Esercito 95 Ŕ stato cancellato il sistema delle classi d'etÓ.


Bibliografia
– F. Feyler, La Suisse sous les armes, 1914, 32 sg.
– D. Borel źOrganisation des troupes: 1874-1971╗, in RMS, 1972, n. 6, 285-291

Autrice/Autore: HervÚ de Weck / erp