01/04/2010 | segnalazione | PDF | stampare | 

Boulens

Com. VD, distr. Moudon; (1142: Bollens, 1177: Boslens). Pop: 141 ab. nel 1764, 145 nel 1798, 247 nel 1850, 218 nel 1900, 170 nel 1950, 134 nel 1970, 211 nel 2000. Nel ME B. era una grangia dell'abbazia di Montheron, il pi¨ importante proprietario terriero del villaggio. Dopo la Riforma, i beni e i diritti della circoscrizione giudiziaria (mÚtralie) dell'abbazia passarono alla cittÓ di Losanna; anche i signori di Chapelle Vaudanne (oggi Chapelle-sur-Moudon) vi detenevano qualche diritto. Tra il 1536 e il 1798 B. fece parte del baliaggio bernese di Moudon. L'assemblea della comunitÓ gestiva gli affari del com. Filiale della parrocchia di Saint-Cierges, la cappella di B., attestata nel XIV, forse giÓ nel XII sec., era consacrata a S. Nicola; il tempio fu interamente ricostruito nel 1744. Lontano dalle grandi arterie stradali, mal servito dai trasporti pubblici nei collegamenti con Moudon e con Losanna, B. Ŕ rimasto un piccolo villaggio agricolo.


Bibliografia
– M. Grandjean, Les temples vaudois, 1988, 224
– D. DÚcosterd, RÚgion de Moudon, 3 voll., 1989

Autrice/Autore: Marianne Stubenvoll / pma