No 1

Quadro, Giovan Battista

nascita nella prima metÓ del XVI sec. probabilmente a Lugano,morte 1590/91 forse a Poznań, catt., di Lugano. Figlio di Donato. ∞ (1563) Elżbieta Sztamet, figlia di un ricco mercante. Architetto, fu attivo nella prima metÓ del XVI sec. in Slesia e al pi¨ tardi dal 1550 a Poznań, dove fu nominato architetto urbano nel 1552. Tra le sue realizzazioni a Poznań figurano la ricostruzione del municipio (1550-60), la sua opera pi¨ importante, nonchÚ la cappella e il sepolcro del vescovo Adam Konarski nella cattedrale (1575). Su commissione di Sigismondo II Augusto, negli anni 1569-72 lavor˛ all'ampliamento del castello reale di Varsavia (fino al 1570 con Giacomo Porri). Esponente del Rinascimento lombardo, articol˛ la facciata orientale del municipio di Poznań in tre ordini di logge, adottando una soluzione architettonica inedita per questa tipologia di edificio.


Bibliografia
– M. Karpowicz, Artisti ticinesi in Polonia nel '500, 1987, 97-130 (con bibl.)
The Dictionary of Art, 25, 1996, 787

Autrice/Autore: Mariusz Smoliński