No 2

Carlone, Giovanni

nascita 1584 (Giovanni Andrea) Genova, morte 1631, catt., di Rovio. Figlio di Taddeo ( -> 6). Fratello di Giovanni Battista ( -> 4). ∞ Ersilia Castello, figlia del pittore Bernardo. Si formò a Genova nelle botteghe del senese Pietro Sorri e di Bernardo Castello e compì viaggi di studio a Firenze e a Roma. Nel 1610 dipinse una Crocifissione per la parrocchiale di Albisola Marina (Liguria), nel 1613 la Pentecoste per la parrocchiale di Toirano (Liguria) e nel 1614 la Crocifissione e Santi della parrocchiale di Rovio. Negli anni 1620-30 alternò l'attività di frescante nelle residenze delle famiglie patrizie genovesi alla realizzazione delle maggiori imprese decorative a carattere sacro della città, effettuate in collaborazione con il fratello. Nel 1630 è attestato a Milano, dove decorò la chiesa di S. Antonio Abate; morì lasciando l'opera inconclusa.


Bibliografia
– E. Gavazza, La grande decorazione a Genova, 1974
– M. Bartoletti, L. Damiani Cabrini, I Carlone di Rovio, 1997

Autrice/Autore: Laura Damiani Cabrini