26/01/2012 | segnalazione | PDF | stampare

Préverenges

Com. VD, distr. Morges; (1224: Preverenges). P. è situato sulle rive del lago di Ginevra, lungo la strada Losanna-Ginevra. Pop: 14 fuochi nel 1453, 121 ab. nel 1764, 229 nel 1850, 254 nel 1900, 486 nel 1950, 1837 nel 1970, 4087 nel 2000. Sono state rinvenute due stazioni lacustri (P.-Ouest del Neolitico e P.-Est del Bronzo antico). La signoria di P. dipese tra l'altro dai signori de Colombier (VD) e dal capitolo di Losanna. Nel 1701 fu ceduta alle autorità bernesi e da allora dipese dal balivo di Morges. Nel ME la parrocchia di P. fece capo al priorato di Saint-Sulpice; con la Riforma venne annessa alla parrocchia di Lonay e, nel 1956, a quella di Morges. Furono poi costituite una comunità parrocchiale rif. (1969) e una comunità catt. autonoma (1971). La ristrutturazione in stile barocco della chiesa risale al 1791-92. Dal 1536 le autorità bernesi possedettero a P. una fabbrica di laterizi (menz. nel 1481), che cessò la propria attività nel 1914. La posizione favorevole (tra Losanna e Morges) e la vicinanza all'autostrada hanno favorito la recente forte crescita demografica. In passato villaggio a carattere rurale, P. è divenuto un com. residenziale, sede di alcune industrie (in località Le Trési).


Bibliografia
– P. Isoz, J. Herman, Aperçu historique de la commune de Préverenges, 1986
– «Chronique archéologique», in RHV, 1992, 229-234

Autrice/Autore: François Béboux / frm