No 1

Uebel, Bruno

nascita 14.10.1806 Hoya (ducato di Anhalt-Dessau, oggi Niedersachsen), morte 21.11.1840 Belidah (Algeria), prot., cittadino prussiano, dal 1836 di Herrliberg. Figlio di Johannes, grande proprietario terriero. ∞ Julie von Geiger. U. frequentò l'Acc. militare di Berlino. A causa delle sue origini borghesi e del suo orientamento liberale entrò in conflitto con i colleghi di servizio aristocratici. Nel 1833 fuggì a Küsnacht (ZH), e in seguito a Herrliberg, dove si dedicò fra l'altro a studi militari e fu cofondatore della Helvetische Militärzeitschrift. Nel periodo 1836-39 il Consiglio di guerra zurighese lo assunse come istruttore di cavalleria. Nel 1838 elaborò un piano di difesa della Svizzera contro la Francia. Nella sommossa di Zurigo del 1839 guidò le truppe liberali. Dopo l'ascesa al potere dei conservatori si rifugiò a Soletta, dove fu nominato ispettore militare. Morì in Algeria, come volontario dell'esercito coloniale franc. (1840).


Archivi
– StAZH
Bibliografia
– F. Schoch, «B. Uebel», in Schweizer Kavallerist, 1962, 705-712
– J. Jung, Alfred Escher 1819-1882, 2007, 97-100

Autrice/Autore: Peter Müller-Grieshaber / lta