Clarmont

Com. VD, distr. Morges dal 1798, posto su un altopiano dominante la Morges. Pop: 64 ab. nel 1764, 112 nel 1798, 145 nel 1850, 129 nel 1900, 93 nel 1950, 142 nel 2000. Sono state trovate alcune monete nel territorio di C. dove in epoca romana passava la via Nyon-Yverdon. Nel ME C. faceva parte della signoria di Vufflens, in epoca bernese del baliaggio di Morges e della castellania di Vullierens. C. dipese dalla parrocchia di Vullierens fino al XVI sec., poi dalle parrocchie di Vufflens-le-Château, di Colombier (1840-45) e di Apples (1846-62); dal 1863 fu di nuovo filiale di Colombier. La ricomposizione parcellare risale al 1959-61 e il piano regolatore al 1976. Nel 1961 venne costruito il collegio intercom. di Chaniaz (con Bussy-Chardonney, Réverolle e Vaux-sur-Morges), che ha sostituito la vecchia scuola di C. Sulle rive della Morges, il mulino Chantemerle, già attivo nel XVI sec., è stato trasformato in segheria. C. conserva tuttora un carattere prevalentemente agricolo e viticolo.


Autrice/Autore: François Béboux / mfe