Vaugondry

Ex comune VD, distretto Jura-Nord vaudois, dal 2011 forma con Fontanezier, Romairon e Villars-Burquin il comune di Tévenon; (1694: Vaugondry). Situato sopra il lago di Neuchâtel a nord di Grandson, il suo territorio si estende tra i 603 e i 1073 m d'altitudine. Pop: 36 ab. nel 1803, 76 nel 1850, 60 nel 1900, 33 nel 1950, 38 nel 2000. Parte della signoria di Grandson nel ME, sotto il dominio bernese V. dipese dalla circoscrizione giudiziaria (métralie) di Fiez nel baliaggio comune di Grandson (1476-1798). Villaggio di piccole dimensioni con una quindicina di case, perlopiù risalenti al XVIII sec., inviava due rappresentanti al Consiglio generale della métralie. In seguito fu incorporato nel distr. di Grandson (1798-2006). Sul piano ecclesiastico il villaggio fece capo a Fiez e poi a Saint-Maurice (com. Champagne). Dal 1899 ca. al 1975 esistette una scuola, situata al confine tra V. e Romairon. Dal XIX sec. una parte degli ab. del villaggio emigrò verso la regione di Neuchâtel per lavorare nell'industria orologiera. All'inizio del XXI sec. V. era ancora dedito all'agricoltura di montagna.


Bibliografia
– V.-H. Bourgeois, Au pied du Jura, 1906 (19823)
Districts d'Aubonne, Cossonay, Grandson, Morges, Nyon, Orbe, Rolle, La Vallée et Yverdon, 1994, 88 sg.

Autrice/Autore: Philippe Heubi / gbp