Provence

Com. VD, distr. Jura-Nord vaudois; (1340: Provency). Il vasto territorio com., sul confine con il Val-de-Travers, si estende dalle pendici del Mont Aubert al Creux-du-Van e comprende il villaggio di P., le frazioni di Les Prises e Montagne Devant e il territorio di La Nouvelle Censière. Pop: 811 ab. nel 1803, 956 nel 1850, 815 nel 1900, 447 nel 1950, 300 nel 1980, 368 nel 2000. Nel ME il territorio di P. dipendeva per un terzo dalla contea di Neuchâtel e per due terzi dalla signoria di Grandson, prima di passare interamente a quest'ultima. Dal 1484 al 1798 formò, insieme a Mutrux, una delle cinque circoscrizioni giudiziarie (métralies) del baliaggio comune di Grandson. Dal 1798 al 2006 il villaggio fu incorporato nel distr. di Grandson. P. fece parte, anche dopo la Riforma, della parrocchia neocastellana di Saint-Aubin; nel 1848 divenne con Mutrux una parrocchia vodese. La cappella di S. Giorgio è menz. nel 1453, mentre la chiesa e la casa parrocchiale risalgono al 1706. Fino al 1970 a La Nouvelle Censière ebbe sede la scuola intercant. La piazza di tiro militare di Les Rochat fu creata nel 1966. Il dinamismo industriale del XIX sec. (merletteria e orologeria) ha conosciuto un declino. L'allevamento (26 aziende nel 2000) costituisce la principale attività economica di P. Sono attive una cooperativa casearia (dal 1883) e la cooperativa lattiera di La Nouvelle Censière (dal 1904). Nel 2005 il settore primario forniva il 50% dei posti di lavoro nel com.


Bibliografia
– V.-H. Bourgeois, Au pied du Jura, 1906 (19823)
Cure de Provence, 1987

Autrice/Autore: Philippe Heubi / frm