Alchenstorf

Com. BE, distr. Burgdorf; (1221: Alchirstorf). Oltre ai due nuclei principali (Oberdorf e Unterdorf) e a vari casali e fattorie, dal 1888 il com. comprende l'antico com. di Wil, il cui com. patriziale Ŕ rimasto autonomo. Pop: 246 ab. nel 1764, 648 nel 1850, 615 nel 1900, 630 nel 1950, 551 nel 2000. Resti abitativi, forse di epoca neolitica, sono venuti alla luce nelle localitÓ Rain e Kastenmoos; il ritrovamento di tracce di una villa e di varie monete romane (deposito?) in zona Ischbergwald attestano l'antichitÓ dell'insediamento. Una chiesa, menz. dal 1275 al 1471, sorgeva in luogo ignoto (forse a Unterdorf). I diritti di patronato furono acquisiti nel 1381 dalla certosa di Thorberg; a partire dal 1422 questa chiesa divenne filiale della parrocchia di Koppigen, di cui A. fa tuttora parte. Diritti di bassa giustizia, di pesca e beni fondiari appartennero alla certosa e, dopo la sua soppressione nel 1528, al baliaggio di Thorberg. Per l'alta giustizia, A., incluso nella giurisdizione di Koppigen, dipese dal baliaggio di Wangen fino al 1798. Il villaggio ha conservato il suo carattere prevalentemente rurale; tuttavia nel 1990 il 64% della pop. attiva lavorava fuori com., spec. nelle regioni di Berna, Burgdorf e Soletta.


Bibliografia
Heimatbuch des Amtes Burgdorf und der Kirchgemeinden Utzenstorf und Bńtterkinden, 2 voll., 1930-1938
Chronik der Gemeinden des Kantons Bern, 1, 1951

Autrice/Autore: Anne-Marie Dubler / vfe