20/07/2009 | segnalazione | PDF | stampare | 

Naz

Com. VD, distr. Gros-de-Vaud; (ca. 1200: Nars). Pop: 75 ab. nel 1764, 98 nel 1850, 77 nel 1900, 56 nel 1950, 91 nel 2000. ProprietÓ del capitolo cattedrale di Losanna fino al 1536, il villaggio dipese dalla castellania di Dommartin nel ME e sotto il regime bernese, durante il quale la castellania (mandement) fu integrata nel baliaggio di Losanna (1536-1798). I suoi ab. si organizzarono in comunitÓ al pi¨ tardi dal XV sec. Parte del distr. di Echallens dal 1798 al 2006, N. ha sempre fatto capo alla parrocchia di Dommartin. Piccolo com. dedito all'agricoltura, ricorda nel suo stemma moderno una fabbrica di tegole (appartenuta a un certo Brochon nel 1734) ancora attiva all'inizio del XX sec. Alcune zone paludose vennero bonificate negli anni 1885-90. La ricomposizione parcellare fu attuata nel 1950-56, mentre il piano regolatore risale al 1978.


Bibliografia
– O. Blanc, Le temple de Dommartin, 1984
– P. H. Choffat, La sorcellerie comme exutoire, 1989

Autrice/Autore: Jean-Daniel Morerod / gbp