Zen Gaffinen

Fam. della decania di Leuk, attestata dal XIII sec. e chiamata in origine de Cabanis. Stabilitasi dapprima a Gampel e più tardi anche a Steg, si diffuse successivamente in quasi tutti i com. della decania. I primi discendenti della fam. figuravano già nel XIV sec. quali rappresentanti della decania di Leuk in trattati di alleanza con Milano e la Savoia. Nel XV sec. la fam. si divise in diversi rami. I de Cabanis a Gampel, Erschmatt e Steg assunsero nel XVI sec. il nome ted. Z. risp. Zengaffinen, mentre i de Cabanis giunti a Leuk alla fine del XIV sec., da cui discendeva il gran balivo Perrinus ( -> 1), si chiamarono in seguito Oggerio de Cabanis e poi Oggier risp. Otschier. Il ramo di Turtmann prese come nome de Cabanis Schwytzer e si estinse nel XVIII sec. Durante l'ancien régime esponenti dei tre rami occuparono regolarmente importanti cariche politiche nella decania di Leuk (un capitano e più di una dozzina di maiores, diversi castellani di Niedergesteln) e nella Repubblica, con due balivi (gouverneurs) di Monthey e uno di Saint-Maurice. Rappresentanti di un ramo originario di Gampel migrarono nel primo decennio del XVI sec. a Thun e Beatenberg. I loro discendenti si chiamavano all'inizio del XXI sec. Gafner.


Bibliografia
Walliser Wappenbuch, 1946, 49
Neues Walliser Wappenbuch, 1, 1974, 188; 2, 1984, 253 sg.

Autrice/Autore: Bernard Truffer / vwy