29/03/2004 | segnalazione | PDF | stampare | 

Cugy (VD)

Com. VD, distr. Echallens dal 1798, situato al margine dei boschi dello Jorat; (968/985: in villa Cuzziaco; 1147: Cusi). Pop: 141 ab. nel 1764, 230 nel 1850, 242 nel 1900, 305 nel 1950, 636 nel 1970, 1349 nel 1980, 1992 nel 2000. Nel 1163 la grangia di C. apparteneva all'abbazia di Montheron. Nel 1444 l'abate possedeva l'intera decima, che passò alla città di Losanna nel 1545. Durante l'epoca bernese C. fece parte del baliaggio di Losanna e dipese dalla città per la giustizia civile. Nel 1394 è menz. una cappella dedicata a S. Giovanni Evangelista, filiale di Assens. Dopo l'introduzione della Riforma C. fu unito alla parrocchia di Morrens (succursale di Montheron). Nel 1986 è sorto un centro ecumenico. Nel 1906 C. fu collegato alla rete tranviaria losannese. In passato com. agricolo, C. è divenuta una località residenziale. Dal 1960 sono stati costruiti diversi edifici pubblici: la "casa del villaggio" (1962), il depuratore (1972), il palazzo com. (un vecchio collegio del 1837, trasformato nel 1974) e il collegio della Chavanne (1976). Nel 1976 il consiglio com. ha sostituito il consiglio generale.


Bibliografia
– R. Ruffy, Cugy-Morrens, quel développement?, mem. lic. Losanna, 1987

Autrice/Autore: François Béboux / czu