01/12/2010 | segnalazione | PDF | stampare | 
No 1

Roederstein, Ottilie

nascita 22.4.1859 Enge (oggi com. Zurigo),morte 27.11.1937 Hofheim im Taunus (Assia), prot., cittadina ted., dal 1902 di Zurigo. Figlia di Reinhard, commerciante della Renania, e di Alwina Bau. Nubile. Frequentò la scuola di pittura di Eduard Pfyffer a Zurigo (1876-79) e poi l'Acc. di Berlino (1879-81), dove seguì lezioni di Karl Gussow. Incontrò Karl Stauffer a Berna. Lavorò nell'atelier di Carolus-Duran e Jean-Jacques Henner a Parigi (1881-85) e dal 1890 a Francoforte sul Meno. Nel 1907 si trasferì a Hofheim am Taunus con la sua compagna, il medico Elisabeth Winterhalter. Fra il 1890 e il 1931 partecipò regolarmente a mostre nazionali in Svizzera, come pure a esposizioni a Parigi. Si distinse come ritrattista, ma realizzò anche quadri di genere di soggetto religioso e simbolista, nature morte, paesaggi e dipinti di animali. Ottenne medaglie d'argento alle Esposizioni universali di Parigi del 1889 e 1900.


Bibliografia
DBAS, 884 sg.

Autrice/Autore: Tapan Bhattacharya / cmu