No 5

Kaiser, Edouard

nascita 21.9.1855 La Chaux-de-Fonds, morte 16.10.1931 La Chaux-de-Fonds, rif., di Leuzigen. Figlio di Samuel, incisore e bulinatore. ∞ Rosine Graber. Dopo una formazione nell'atelier paterno, seguì corsi di disegno e di pittura alla scuola d'arte di La Chaux-de-Fonds e viaggiò per studio a Parigi, in Italia, in Belgio e nei Paesi Bassi. Insegnò disegno alla scuola elementare (1878) e al liceo di La Chaux-de-Fonds (1903). Pittore di paesaggi e di scene di genere, era noto per i suoi quadri raffiguranti le botteghe degli orologiai. Il realismo descrittivo e tendente all'idealismo che lo caratterizza rivela l'influenza del suo mentore, Albert Anker, con cui ebbe una corrispondenza. Le sue opere sono conservate al Museo di belle arti di La Chaux-de-Fonds e al Museo d'arte e di storia di Neuchâtel. Nel 1900 vinse la medaglia d'argento all'Esposizione universale di Parigi.


Bibliografia
DBAS, 556 sg.

Autrice/Autore: Edmond Charrière / gbp