No 5

Girardet, Charles Samuel

nascita 24.11.1780 Le Locle, morte 1863 Versailles, rif., di Le Locle. Figlio di Samuel, libraio ed editore, e di Marie-Anne Bourquin. Fratello di Abraham ( -> 1), Abram-Louis ( -> 2) e Alexandre ( -> 3). ∞ Fanny-Charlotte Favre, figlia Charles-Henri, pastore di Le Locle. Studiò incisione con i fratelli; nel 1805 raggiunse a Parigi Abraham, che lo sostenne finanziariamente e gli permise di completare la formazione. Nel 1811-12 si accostò all'incisione su pietra e illustrò le Histoires de la Bible di Jean Hubner. Dal 1813 al 1822 fu attivo a Le Locle, dove realizzò numerose incisioni di ritratti. Nel 1820 trasformò in litografia La Trasfigurazione, incisione con il bulino del fratello Abraham. Dal 1823 soggiornò nuovamente a Parigi, dove condusse ricerche sull'incisione in rilievo su pietra. Vinse il primo premio della Soc. di incoraggiamento all'industria nazionale di Parigi (1831) e la medaglia d'oro di prima classe per l'applicazione della litografia alla tipografia (1832). Fu il primo maestro di Léopold Robert.


Opere
Notice sur l'origine et les progrès de la gravure en relief sur pierre, 1840
Bibliografia
– M. Boy de la Tour, La gravure neuchâteloise, 1928
– R. Burnand, Les Girardet au Locle et dans le monde, 1957
L'art neuchâtelois, 1992

Autrice/Autore: Lucie Girardin-Cestone / ddo