No 12

Bachmann, Hans

nascita 30.4.1852 Winikon, morte 12.11.1917 Lucerna, di Winikon. Figlio di Johann. ∞ (1887) Wilhelmine Köller, di Detmold (D). Nel 1869 prese lezioni private da Seraphin Weingartner a Lucerna e dal 1870 studiò all'Acc. di belle arti a Düsseldorf, che frequentò fino alla classe di maestria. Dopo un soggiorno di cura nelle montagne sviz. (1880-82), si dedicò alla pittura di genere, realizzando opere su soggetti agresti nelle quali è riconoscibile l'influenza di Benjamin Vautier e Eduard von Gebhard. Ottenne la medaglia d'oro alla mostra d'arte del Crystal Palace di Londra (1887) e un riconoscimento dall'Acc. reale di belle arti di Berlino (1888). Dal 1889 al 1895 visse a Parigi; tornato in Svizzera (1897), collaborò all'illustrazione delle opere di Jeremias Gotthelf pubblicate dalle edizioni Zahn. Docente alle scuole d'arti applicate di Zurigo (1897-1905) e Lucerna (1905-17), fu membro della commissione fed. delle belle arti (1899-1901); nel 1903-05 eseguì due dipinti (oli su tela incollata su legno) nella cappella di Guglielmo Tell sulla Via Cava (restaurati nel 2006).


Bibliografia
DBAS, 59

Autrice/Autore: Tapan Bhattacharya / vfe