20/06/2013 | segnalazione | PDF | stampare | 

Sigirino

Ex com. TI, distr. Lugano, dal 2010 forma con Bironico, Camignolo, Medeglia e Rivera il com. di Monteceneri; (1335: Sezelino). LocalitÓ sulla sponda destra della media valle del Vedeggio, all'imbocco della laterale Cusella, un'ampia valle che sale fino al Tamaro disseminata di alpi e maggenghi. Pop: 347 ab. nel 1591, 234 nel 1801, 229 nel 1850, 212 nel 1950, 390 nel 2000. S. apparteneva nel ME alla circoscrizione territoriale della Carvina, comprendente i villaggi dell'alto Vedeggio a partire da S. e il cui capoluogo civile e spirituale era Bironico. La cattedrale di Como vi possedeva, secondo un inventario del 1296, terreni, prati, selve, campi e sedimi con case. Risulta probabile l'esistenza, all'epoca, di fortificazioni. La chiesa di S. Andrea (menz. 1296) venne riedificata nel XVI sec. e restaurata nel XVIII. La parrocchia Ŕ stata eretta nel 1625 per distacco da Bironico. Dopo che nel passato l'economia fu basata sull'agricoltura e sull'emigrazione, S. Ŕ inserito nell'area commerciale e industriale insediatasi nella zona pianeggiante compresa fra S. e le localitÓ vicine (in particolare Mezzovico-Vira).


Bibliografia
– G. Chiesi, F. Zappa, Terre della Carvina, 1991
Strada Regina: raccolta doc. (Valle Carvina, Alto Vedeggio), 2009 (presso BCMe)

Autrice/Autore: Bernardino Croci Maspoli