No 1

Eberlin, Johann (von Günzburg)

nascita 1465 ca. Kleinkötz presso Günzburg (Baviera), morte ottobre 1533 Leutershausen (Ansbach, Baviera). ∞ (1524) Martha von Aurach. Fu francescano osservante (scalzo) a Heilbronn, Tubinga (fino al 1519), Basilea e Ulma (1521). Umanista, fu autore del ciclo di opuscoli Die 15 Bundsgenossen (Basilea, 1521). Studente a Wittenberg, si avvicinò a Lutero e mise la sua penna al servizio di una Riforma moderata. Predicatore itinerante nel 1523 in Svizzera e nella Germania meridionale (Basilea, Rheinfelden, Alsazia, contea di Hohenberg presso Tubinga, Ulma), ritornò a Wittenberg e fu allievo di Filippo Melantone. Nel 1524 fu predicatore a Erfurt. Durante la guerra dei contadini adottò una posizione conservatrice. Nel 1526 fu predicatore a Reicholzheim presso Wertheim (Baden), più tardi sovrintendente della contea di Wertheim e nel 1530 amministratore della comunità di Leutershausen. Nel 1533 svolse i lavori preliminari per l'ordinamento ecclesiastico di Brandenburgo-Norimberga.


Bibliografia
– C. Peters, J. Eberlin von Günzburg, 1994

Autrice/Autore: Christian Peters / sma